13/11/2017
La Gazzetta Matin

Le farmacie della bassa Valle hanno aderito alla raccolta di generi per l'infanzia promossa dai volontari del soccorso

DONNNAS - La solidarietà verso le mamme e i bambini in difficoltà è la protagonista del progetto Demetra, che prende il nome dalla dea greca dell'agricoltura e dell'abbondanza e che ha animato diverse farmacie della bassa Valle nella mattinata di sabato 11 novembre. Nello specifico, hanno aderito all'iniziativa le farmacie di Montjovet, Verrès, Arnad, Hone, Don-as e Pont-Saint-Martin e la parafarmacia di Pont-Saint-Martin, dovei volontari del soccorso di Donnas e il gruppo degli alpini donnaziesi hanno raccolto generi di prima necessità per i bimbi fino a tre anni. Come spiegato da Sandra Bagatella, presidente dell'associazione Volontari del Soccorso di Donnas, «effettuiamo due raccolte di beni di necessità per i bambini all'anno. In primavera, solitamente a marzo, viene effettuata nei supermercati, mentre a novembre ci spostiamo nelle farmacie e nella parafarmacie della bassa Valle. Al momento, sosteniamo 34 bambini, distribuendo latte, omogeneizzati, biscotti, pannolini e altri prodotti destinati alla prima infanzia. La raccolta di sabato stata soddisfacente: 31 confezioni di pastina, 11 confezioni di biscotti, 34 minestrine varie, 13 confezioni di latte in polvere, 244 omogeneizzati, 33 confezioni di pannolini, 39 di salviettine e 9 paste di zinco.

m.p.